giovedì 23 agosto 2012

venerdì 3 agosto 2012

Roma 40 dC. Destino d'amore di ADELE VIERI CASTELLANO




Roma 40 dC. Destino d'amore di ADELE VIERI CASTELLANO


Trama
40 d.C., Città di Roma, Gaio Giulio Cesare Germanico, Caligola, Imperatore.Marco Quinto Rufo è l’uomo più potente di Roma, secondo solo all’imperatore, Livia Urgulanilla ha un passato da dimenticare. Lui è un uomo temprato dalla foresta germanica, bello e forte che non conosce paura né limiti. Lei è un’aristocratica raffinata e altezzosa il cui destino è già scritto. Ma il dio Fato decide altrimenti e quando Rufo la porta via con sé non immagina lontanamente le conseguenze del suo gesto. Roma non è la Provincia dove tutto, incluso rapire una donna, è concesso. E anche se Caligola in persona decide di concedergliela, possederne il cuore sarà la più ardua e temeraria delle sue imprese. E Livia saprà donare il cuore a un uomo spietato che non esita davanti a nulla, se non a quello che sente per lei? Il primo romanzo di una trilogia che vi porterà in uno dei periodi storici più affascinanti del nostro passato; una storia che vi catturerà fin dalle prime pagine e alla fine ne rimarrete conquistati.

Recensione
Immersi nella peccaminosa e bollente atmosfera seguiamo le gesta del legato Marco Rufo Quinto mentre cerca di conquistare Livia Urgulanilla, con in accompagnamento una seconda storia: la riconquista da parte di Lucio, amico fraterno del protagonista, del cuore di Turia, sorella di Marco.
Parliamo della corte imperiale di Caligola, quindi intrighi, amori, lussuria e veleni la fanno da padroni, insieme alla follia dell’imperatore stesso. Il Divino Cesare si sente Onnipotente e non risparmia nessuno. E’ storia, lo sanno tutti, ma Adele riesce a farcelo respirare, leggendo le sue parole, come se fossimo lì, anche noi in quel sole d’agosto, che sembra tanto quello di oggi.
Ormai sapete che sono una lettrice onnivora e quindi ho sempre bisogno di un libro tra le mani, ma un’autrice che riesce a farmi dimenticare il caldo, anche se lo sento e lo leggo, non posso che reputarla brava. Non contesto mai le scelte narrative, quindi non mi soffermerò su quanto l’autrice ci faccia soffrire prima che i protagonisti giungano ad ammettere la loro passione, però debbo dire che i due comprimari mi hanno intenerita ancora di più. Lucio e Turia vivono un amore che ha dovuto superare delusioni e difficoltà, dolore e abbandono. Nulla è più difficile che ridare la fiducia alla persona amata e la Castellano riesce, attraverso le loro vicende e i loro dialoghi, a imprimerlo anche nel cuore del lettore.
Non vedo l’ora di leggere dell’amore tra Giulia e Aquilato, ma non  vi dico chi sono, per saperlo dovrete leggere questo romanzo… e il prossimo. Allora vi parlerò anche di come si possa superare lo shock di aver perso tutto e non voler più vivere.
Le stelline sono quattro su cinque perché i termini latini, necessari lo so, mi hanno disturbata un po’, ma dopotutto è anche vero che volendo leggere libri colti bisogna essere preparati a ricerche e pronti ad imparare.

giovedì 2 agosto 2012

Leggereditore e le uscite del 30 Agosto



Nora Roberts
Il giardino dei nuovi inizi

Collana: Narrativa
pp.368 – euro 10,00

Traduzione di Silvia Demi

Universalmente riconosciuta come “la regina del rosa”, autrice da più di 300 milioni di copie vendute nel mondo, i suoi romanzi sono stati per oltre 170 settimane al primo posto nella classifica del New York Times, Nora Roberts torna finalmente in libreria con una serie ambientata in un hotel dove tutti i sogni diventano realtà.

Lo storico albergo di Boonsboro, nel Maryland, ha visto succedersi guerre e momenti di pace, periodi prosperi e tempi difficili, ha cambiato gestione in diverse occasioni e si è persino vociferato che fosse infestato dai fantasmi. E ora nuovi cambiamenti sono in vista...
Non solo perché i fratelli Montgomery e la loro eccentrica madre hanno deciso di ristrutturarlo, ma anche perché il nuovo progetto coinvolgerà le vite di molti... Un’ondata di sorprese travolgerà l’intera cittadina, e quando un tocco di rosa si affaccia all’orizzonte, portando una ventata di novità, nessuno dei tre fratelli verrà risparmiato.
Ma c’è un altro progetto in cui Beckett Montgomery si è gettato a capofitto: fare innamorare la donna che sta aspettando di baciare da quando aveva quindici anni...


Nora Roberts ha al suo attivo oltre trecento romanzi ed è da sempre presente ai vertici delle classifiche di tutto il mondo. La sua carriera è disseminata di numerosi premi letterari e riconoscimenti ufficiali. Con Leggereditore la Roberts ha pubblicato L’amore ritrovato, Un’ombra dal passato e i primi tre titoli della serie Il quartetto della sposa: La sposa in bianco, Letto di rose, Il sapore della felicità. Recentemente ha detto di sé: «Non scrivo storie di Cenerentole che sperano che il principe azzurro venga a salvarle mentre se ne stanno sedute in poltrona. Sono donne indipendenti, che ce la fanno anche da sole. Il “principe” è qualcosa in più, un semplice complemento, ma mai l’unica risposta ai loro problemi».

“Nora Roberts è l’autrice più amata d’America”                                                    The New Yorker

“Quest’autrice sa come prendere le sue lettrici per la gola”                                 Usa Today



 Lara Adrian
Il bacio immortale
Collana Narrativa
pp. 384 – euro 10,00


“Un’autrice che crea dipendenza.”                                        Chicago Tribune


Un’autrice che non ha bisogno di presentazioni: arriva in libreria Il nono volume della serie più sexy e avvincente del genere paranormal, La Stirpe di Mezzanotte.
Una donna che proviene dal regno delle tenebre si ritrova immersa in una passione più profonda degli abissi...
A diciotto anni, Corinne Bishop era una bellissima, focosa ragazza, circondata dagli agi della sua famiglia adottiva. Ma il suo mondo è cambiato in un attimo quando è stata rapita dal malvagio vampiro Dragos. Dopo anni di prigionia e tormenti, Corinne è tratta in salvo dai vampiri dell’Ordine. Privata della sua innocenza, Corinne ha perso la speranza, e ora l’unica cosa che le importa è ritrovare il figlio che le è stato portato via ancora in fasce.
Nel suo viaggio verso New Orleans, sulle tracce del luogotenente di Dragos, Corinne avrà al suo fianco un formidabile vampiro dagli occhi d’oro: Hunter. Un tempo il più letale degli assassini di Dragos, ora Hunter lavora per l’Ordine e si è ripromesso di far pagare allo spietato vampiro i suoi molteplici peccati. Unito a Corinne da un desiderio potente e incontenibile, Hunter dovrà decidere fin dove spingersi per mettere fine al regno di Dragos rischiando di distruggere il fragile cuore di Corinne e l’inesauribile passione che prova per lei...


Lara Adrian vanta una genealogia che risale alla Mayflower e alla corte di Enrico VIII. Attualmente vive con il marito sulla costa del New England. Dopo Il bacio di mezzanotte, Il bacio cremisi, Il bacio perduto, Il bacio del risveglio, Il bacio svelato, Il bacio eterno, Il bacio oscuro e Il bacio di fuoco, arriva in libreria il nono titolo della serie accolta con grande calore dal pubblico italiano e ormai diventata un successo mondiale, La Stirpe di Mezzanotte. La serie, pubblicata in oltre 14 Paesi, è giunta negli USA all’undicesimo titolo.




Anna Bulgaris
La notte del vento e delle rose

Collana Narrativa – pp. 316

Quando tutto è perduto, rimane la consapevolezza del rimpianto, l’amara consolazione dei ricordi. Un narrazione dal ritmo musicale, emozionante e sensuale, per una voce esordiente che ricorda scrittrici del calibro di Philippa Gregory e Diana Gabaldon.

Napoli, 1799. Una donna trascina con sé un bambino, un uomo li segue tra la folla... E mentre il molo brulicante di volti sudati e affaccendati segue la sua routine quotidiana, qualcuno li osserva dal ponte di una nave straniera. Viene dall’Inghilterra per tentare di ristabilire un equilibrio fra Borboni e Inglesi, ma anche per ritrovare la donna che pensa di aver perso per sempre. Julia è destinata a fuggire, prima dall’uomo che ama con tutta sé stessa e che l’ha abbandonata nel momento del bisogno, e ora da chi la insegue per strapparle il bambino che lei ha deciso di riscattare da un futuro di soprusi e angherie. Il suo cuore non ha pace e men che mai ora che suo marito Christian ha deciso di riportarla a casa.
Lui dovrà riconquistare la sua fiducia e riconoscere la donna coraggiosa e saggia che Julia è diventata, mentre lei dovrà abbandonarsi di nuovo a quello sguardo che anni prima, ancora una ragazzina, l’aveva rapita. E in un mondo dove gli intrighi di corte, le invidie e l’ossessione sembrano regnare incontrastate, riuscirà il loro amore a risorgere dalle ceneri?

Anna Bulgaris vive su un’isola crocevia di diverse culture con la sua numerosa famiglia e un gatto persiano. Adora la pizza, il gelato, le storie romantiche e strappalacrime, gli eroi incompresi e cattivissimi. È convinta che anche le cose più scontate e banali possano diventare assolutamente
magiche nelle mani giuste. Grazie alla sua passione ha pubblicato due ebook con la Lite Editions: Gioco pericoloso e Lila dei lupi d’argento.